Controsoffitti in cartongesso

Cartongesso

Il controsoffitto in cartongesso è costituito da un’orditura di sostegno metallica, vincolata al solaio con apposite tassellerie tramite pendini, sulla quale vengono posizionati dei pannelli in cartongesso.
Una volta tracciata la quota finita del controsoffitto e realizzata la struttura di sostegno, si procede con il fissaggio delle lastre in cartongesso e per concludere verrà garzato e stuccato su giunti e viti con la finitura prescelta dalla classica pittura vinilica agli stucchi decorativi.

I vantaggi del controsoffitto in cartongesso
Il controsoffitto  in cartongesso, oltre alla leggerezza intrinseca nel materiale, è stabile in ambiente umido e ha una minima conduttività termica.
Il controsoffitto  in cartongesso riflette la luce naturale aumentandone la forza negli interni e diffondendo la luce artificiale in modo più neutro e diffuso,
Facendo acquisire al solaio valori di resistenza al fuoco fino a REI 180 , il controsoffitto  in cartongesso garantisce un comportamento adeguato in caso di incendio.
La facilità di lavorazione del cartongesso permette la realizzazione di qualsiasi idea del cliente.
Il controsoffitto  in cartongesso è inoltre ottimale per l'inserimento di corpi illuminanti ad incasso, di griglie di areazione, sprinkler e rilevatori di fumo.
Il cartongesso è il materiale edilizio più utilizzato nell'architettura leggera grazie alla sua velocità di realizzazione.